Denuncia di nascita

 

Chi può effettuare la denuncia

·             uno dei genitori, se legittimamente coniugati

·             entrambi se non coniugati

·             il solo genitore che riconosce il figlio

Se i genitori hanno un'età inferiore ai 16 anni devono avere l'autorizzazione del giudice tutelare.

Dove

·             Anagrafe - Stato Civile del Comune dove è avvenuta la nascita

·             Nell'ospedale dove è avvenuto il parto.

·             Nel comune di residenza dei genitori

Scelta del doppio cognome

Se i genitori intendono di comune accordo attribuire al neonato o alla neonata ambedue i loro cognomi possono farlo presentandosi insieme all'ufficio per fare la richiesta contestualmente alla denuncia di nascita.
Senza questa specifica richiesta, al bambino o alla bambina sarà attribuito il solo cognome paterno.
Si precisa che, nel caso sia un unico genitore a fare il riconoscimento al momento della denuncia di nascita il cognome attribuito sarà quello di questo genitore.

Entro quanti tempo effettuare la denuncia

·             Entro i 3 giorni successivi alla data di nascita se la denuncia è fatta direttamente in ospedale

·             Entro i 10 giorni successivi alla data di nascita se la denuncia viene fatta presso l'anagrafe di nascita o di residenza . Se il 10° giorno è festivo la denuncia può essere effettuata il giorno successivo.

Documentazione

·             attestazione rilasciata dall'ostetrica o dal medico che ha assistito al parto

·             dichiarazione sostitutiva di avvenuto parto per chi non ha ricevuto assistenza sanitaria

·             documento di identità del o dei dichiaranti.


Responsabile del procedimento
Ufficiale Anagrafe

 

 

 

Stemma Comune Galatro

COMUNE DI GALATRO
VIA V.VENETO
Tel. 0966.903041 - Fax 0966.903149
P.I. 00256700808

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.226 secondi
Powered by Asmenet Calabria